WOMEN IN LOVE ovvero le donne di Shakespeare – IN RED


LOVE IN RED

Jago: Non sono quello che sono
Donna Capuleti: Nonostante la mia bellezza

Nel 400° anniversario della morte di William Shakespeare (1616-2016) Ca’ Rezzonico diventa il luogo delle meraviglie: luogo dell’Amore, del Caso e della Fortuna, luogo di incontri teatrali con quattro donne in amore in una performance itinerante, originale e visionaria, sospesa tra realtà e immaginazione, in pieno stile shakespeariano.

Un ambiguo Jago (interpretato da una donna) che confessa senza pudore la sua attrazione fatale per Desdemona ma soprattutto il suo indicibile amore per Otello. Una misteriosa donna che istruisce Ofelia alle arti magiche e riesce a farle immaginare una improbabile notte di passione con l’irraggiungibile principe Amleto. Lady Macbeth, una sensuale e ambiziosa donna di corte che sprona il marito ad essere più arrivista. Donna Capuleti, madre di Giulietta, che confessa d’essere stata innamorata in gioventù del padre di Romeo.

In questo spettacolo itinerante ambientato nelle stanze di uno dei più bei palazzi storici veneziani sarà possibile, per lo spettatore, essere coinvolto in una dinamica e vivace partitura di parole e situazioni che svelano aspetti insoliti di varie eroine shakespeariane in preda alle loro avventure o disavventure amorose.

 

Testi e regia Giuseppe Emiliani
Con Susanna Costaglione e Marta Paola Richeldi
Musiche eseguite dal vivo alla fisarmonica da Luca Piovesan e Alessandro Ambrosi
Costumi Stefano Nicolao

Per maggiori informazioni: www.teatrostabileveneto.it

Una produzione del Teatro Stabile del Veneto per il Carnevale di Venezia 2016
In collaborazione con Ve.La Spa e Fondazione Musei Civici Veneziani

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Felicità della tavola, vera felicità!
Giacomo Meyerbeer
Venezia Unica, il city pass per Venezia!

Acquista qui i biglietti per i mezzi di trasporto, gli eventi in programma e i servizi culturali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito

single