Splendori del Rinascimento a Venezia – SCHIAVONE – Tra Parmigianino,Tintoretto e Tiziano

  • martedì 26 gennaio Ore 10.00
  • Museo Correr
  • Mostra


Al Museo Correr la prima mostra dedicata ad Andrea Schiavone, inventore di uno stile nuovo: 140 opere da tutto il mondo e 80 lavori mai riuniti prima del maestro ammirato da Tintoretto, da Carracci e da El Greco.

Nello straordinario scenario della pittura rinascimentale veneziana, in quel concerto polifonico che vedeva eccezionali personalità primeggiare in laguna, e da qui in Europa, la figura e il “suono” di Andrea Meldola detto Schiavone (Zara, 1510 c. – Venezia, 1563) s’imposero fin da subito come novità dirompenti, scardinanti e in certo modo enigmatiche.

Un linguaggio pittorico, il suo, assolutamente nuovo e spregiudicato, tanto che Schiavone, già pochi anni dopo l’arrivo a Venezia (avvenuto forse intorno al 1535), spaccò l’opinione pubblica e divise la critica: chi come l‘Aretino lo stimava e gli era amico, chi come il Pino non nascondeva il suo disprezzo.

Un artista dunque “fuori dal coro”, affascinante e moderno, sul quale si fa finalmente il punto dopo decenni di studi e ricerche, con la prima grande monografica a lui dedicata, promossa dalla Fondazione Musei Civici di Venezia in collaborazione con 24 ORE Cultura e curata da Enrico Maria Dal Pozzolo e Lionello Puppi, che rappresenta la prima reale occasione per il pubblico di scoprire il ruolo centrale che l’artista dalmata ebbe nella pittura del Secolo d’Oro della Serenissima.

La mostra si avvale della collaborazione delle più importanti istituzioni museali nazionali e internazionali, come testimoniano i prestiti di realtà prestigiose quali la Royal Collection di Elisabetta II, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi, la National Gallery e il British Museum di Londra, il Kunsthistoriches Museum e l’Albertina di Vienna, la Galleria degli Uffizi di Firenze, la Pinacoteca di Brera di Milano e ancora, l’Archivio di Stato, la Biblioteca Nazionale Marciana, le Gallerie dell’Accademia e la Fondazione Querini Stampalia di Venezia.

 

Informazioni generali:

Sede: Venezia, Museo Correr, II piano

Piazza San Marco

Orario: 10 – 17 tutti i giorni (la biglietteria chiude un’ora prima)

Biglietti: intero 12 euro, Ridotto: 10 euro

Vaporetto: Linea 1 o Linea 2 (fermata Vallaresso o San Zaccaria)

_

Infoline & prevendita:

www.correr.visitmuve.it

info@fmcvenezia.it

call center 848082000 (dall’Italia)

+39 04142730892 (dall’estero)

Share on FacebookTweet about this on Twitter

“La stagion del Carnoval tutto il mondo fa cambiar.
Chi sta bene e chi sta male Carneval fa rallegrar.
Qua la moglie e là il marito, ognuno corre a qualche invito, chi a giocare e chi a ballar”
Carlo Goldoni
Venezia Unica, il city pass per Venezia!

Acquista qui i biglietti per i mezzi di trasporto, gli eventi in programma e i servizi culturali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito

single