OpenArtCode

  • giovedì 4 febbraio Ore 11.00
  • Palazzo Cavalli-Franchetti
  • Mostra


Apre a Palazzo Franchetti dal 4 al 21 febbraio OpenArtCode, l’esposizione di arte contemporanea che giunge a Venezia dopo le grandi mostre di Parigi, Londra, Shanghai e Montecarlo.

OpenArtCode raccoglie una trentina di artisti provenienti da tutto il mondo che, con diversi stili e tecniche, operano tra la pittura, la scultura e la fotografia. Si tratta di un gruppo aperto che dal 2008 espone insieme arricchendosi nel tempo di sempre nuovi talenti. OpenArtCode si svolge ogni anno dal 2008 a Parigi al Grand Palais per il Salon des Artistes Indépendants – Art Capital. Alcune edizioni hanno avuto luogo a Londra alla gallery@oxo, a Shanghai presso la Pudong Library and CEIBS, a Montecarlo all’Auditorium Rainier III, per giungere a Venezia nel 2016.

Tra gli artisti presenti a Venezia:

Sumio Inoue, l’artista che ha creato con estrema cura la serie Silenzioso composta di immagini che sembrano bassorilievi impresse, su carta di riso realizzata da lui stesso. Un processo che richiede svariati mesi nel quale influiscono temperatura e umidità.

William Breamer: dai dipinti astratti Caraibici ispirati dalla sua discendenza cubana, alle sculture riccamente ornate, le opere di William catturano una vasta serie di collezionisti.

Le mostre sono a cura dello Studio Abba che da anni organizza esposizioni di arte contemporanea in Italia e all’estero con artisti provenienti da tutto il mondo.

www.openartcode.com

 

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Nel giorno della purificazione di Maria, il 2 febbraio, aveva luogo la Festa delle Marie, con cui fornire di dote dodici bellissime ragazze.
Alberto Toso Fei
Venezia Unica, il city pass per Venezia!

Acquista qui i biglietti per i mezzi di trasporto, gli eventi in programma e i servizi culturali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito

single