Fabrica Ecclesiae

  • sabato 23 gennaio Ore 16.00
  • Museo Diocesano di Sant'Apollonia
  • Mostra


Sabato 23 Gennaio,  sarà possibile assistere ad una dimostrazione in diretta inserita nel programma di Fabrica Ecclesiae. 

L’arte dei vetrai.

I restauratori Piero e Mattia Modolo parleranno di come si costruiscono le vetrate artistiche e di come la tecnica tradizionale si sia evoluta. Illustreranno inoltre della vetrata di Vivarini della chiesa di Ss. Giovanni e Paolo come esempio veneziano di conservazione e restauro delle superfici vetratistiche antiche.

FABRICA ECCLESIAE è un evento espositivo-performativo: una mostra e installazione artistica nel salone del Museo Diocesano a Sant’Apollonia che ospiterà anche sessioni e incontri didattici e culturali.
Affrontando il tema del Carnevale 2016, nel salone del Museo (che anticamente era la chiesa di Santi Filippo e Giacomo) sarà allestita una esposizione di opere e oggetti che testimonino la complessità del “cantiere chiesa”, nel quale diverse arti, mestieri e tradizioni si intrecciano per costruire il complesso palinsesto di arte e bellezza che è rappresentato da ogni luogo di culto.

Un’ esposizione ma anche un evento performance di grande valore culturale, poiché saranno coinvolti restauratori e artigiani che quotidianamente arricchiranno il programma espositivo intervenendo a illustrare i trucchi del mestiere e le tecniche tradizionali della loro arte. Il ricco programma prevede pertanto eventi unici che saranno anche documentati e filmati per arricchire l’esposizione in modo da fornire ai visitatori il racconto di queste esperienze.

Per informazioni
Tel. 041 2771702/041 2413817 – Fax 041 7241124
email: promozione@patriarcatovenezia.it
www.veneziaubc.org

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero.
Oscar Wilde
Venezia Unica, il city pass per Venezia!

Acquista qui i biglietti per i mezzi di trasporto, gli eventi in programma e i servizi culturali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito

single