Arte Vetraria Muranese – Collezione Lutz H. Holz


Murano, Museo del Vetro – Sala Brandolini

fino al 31 gennaio 2016

La storia dell’A.Ve.M. – Arte Vetraria Muranese – fondata negli anni Trenta da Antonio e Egidio Ferro, Emilio Nason e Giulio Radi, viene raccontata attraverso i vetri appartenenti alla vasta nonché preziosa raccolta del collezionista tedesco Lutz Holz, che da anni raccoglie le opere più significative della produzione vetraria storica di Murano.  Una selezione di circa novanta esemplari viene esposta nella sala Marie Brandolini, intitolata alla creatrice dei famosi goti recentemente scomparsa e dedicata ai protagonisti del design moderno e contemporaneo del rinnovato museo di Murano, a testimonianza dell’articolata realtà produttiva dell’A.Ve.M..

Informazioni generali:

Sede: Murano, Museo del Vetro

Fondamenta Giustinian 8

Ingresso con l’orario e il biglietto del Museo: 10 – 18 (la biglietteria chiude un’ora prima)

Intero 10 euro; Ridotto 7,50 euro

Vaporetto: da Piazzale Roma Linea 4.1 o Linea 4.2, fermata Museo Murano

dalla Stazione Ferroviaria di Venezia Santa Lucia: Linea 4.1 o Linea 4.2, fermata Museo Murano

_

Infoline & prevendita:

www.museovetro.visitmuve.it

info@fmcvenezia.it

call center 848082000 (dall’Italia)

+39 04142730892 (dall’estero)

Share on FacebookTweet about this on Twitter

“La stagion del Carnoval tutto il mondo fa cambiar.
Chi sta bene e chi sta male Carneval fa rallegrar.
Qua la moglie e là il marito, ognuno corre a qualche invito, chi a giocare e chi a ballar”
Carlo Goldoni
Venezia Unica, il city pass per Venezia!

Acquista qui i biglietti per i mezzi di trasporto, gli eventi in programma e i servizi culturali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito

single